Dusty Eel!!

La Dusty Eel! Letteralmente anguilla polverosa perché, come tutti i mezzi a 2 ruote che solcano la soglia del nostro garage, anche questa Ducati Monster 900 era stata un po’ trascurata dal suo vecchio proprietario che l’aveva relegata (sembra la trama di un film ma è vero) in un vecchio fienile. Così spinti dalla compassione l’abbiamo presa e abbiamo deciso di riportarla alla vecchia gloria! Il motore è un 900 ad iniezione molto vivace e potente.

La moto è stata sistemata per quanto riguarda la meccanica cambiando tutte le parti usurate e di consumo. La prima cosa che ho fatto è stata eliminare quella inguardabile tonalità arancione ma ho voluto agire drasticamente con spazzole di metallo riportando tutto a metallo puro. Sfortunatamente qualche ex proprietario doveva aver avuto una scivolata e un lato del serbatoio presentava un piccolo punto stuccato ma tanto è bastato per costringermi a modificare i miei piani.

Ho così ho provveduto a colorare i due fianchetti della moto di nero opaco. La sella è stata modificata partendo dalla base originale dandogli un aspetto che richiama i codini cafè racer e poi è stato utilizzato un po’ di carbonio per togliere l’effetto “plasticume” di cui di solito questa moto era corredata.

Il risultato che si voleva raggiungere era quello di una moto dall’aspetto post-atomico, quasi uscita da un una grafic novel gotica o dal set del film Mad Max. il tutto senza stravolgere le linee di una moto iconica come la Ducati Monster. Il parafango rialzato da l’idea che possa ospitare anche ruote maggiorate o per il fuoristrada e chissà che non finiamo per completare l’opera montando delle belle Continental da 180 a cubetti…

Inviato il 28/04/2015 da Fabrizio Home, Moto Foto Shop 0 1424

Lascia un commentoLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Archivio blog

Categorie Blog

Ultimi commenti

Nessun commento

Cerca nel Blog

Compara 0
Prec
Succ